• Luca Effe

Carrot cake americana: la ricetta facile e classica

Un evergreen (o meglio orange dream) del brunch oltreoceano, diversissimo dalla torta di carote italiana: qui tante spezie, succo d'arancia e quel "cream cheese" che fa tanto "Made in USA"


Carrot Cake - Buon Brunch

Non ricordo un imbarazzo simile a quello provato sfornando la mia prima carrot cake: avevo amici a cena e sono andato "a occhio", eccedendo con le spezie e dimenticando di strizzare le carote.

Risultato? Un bubbone immangiabile, piccante come un biryani indiano e più bagnato del rullo di un autolavaggio.

Così ho preso in antipatia la torta e per anni (almeno un paio) non l'ho fatta.

Ma una cena a base di hamburger mi ha ridato la spinta: serviva un classco americano per chiudere coerentemente il pasto e con questa ricetta ho fatto strike.

Ci sono le spezie nel quantitativo giusto, il succo d'arancia a rinfrescare il dolce e lo yogurt bianco per inumidire l'impasto. Opzionali zenzero e uvetta, indispensabili noci e cannella.

Preparate la frusta elettrica, gli stampi per torta (io ne ho usati due da 20 cm di diametro, ma potete optare per quello classico da 28, tagliandolo la carrot al centro) e che l'american party abbia inizio! Canzone consigliata: Given to fly - Pearl Jam





Ingredienti (per l'impasto):


  • 270 gr di farina "0" o "00"

  • 270 gr di carote (3 o 4 medie, grattugiate)

  • 250 ml di olio di semi di arachide (o di girasole)

  • 100 gr di yogurt bianco

  • 350 gr di zucchero (di cui 200 semolato e 150 canna)

  • mezza bustina di lievito per dolci

  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato

  • 1 bustina di vanillina

  • 4 uova grandi (a temperatura ambiente)

  • 1 arancia (succo e buccia)

  • 80 gr di uvetta (opzionale)

  • 80 gr di noci tritate

  • 1 cucchiaino di cannella

  • 1/2 cucchiaino di zenzero (opzionale)

  • 1 pizzico di noce moscata

  • 1 pizzico di sale


Ingredienti (per la copertura):


  • 300 gr di formaggio spalmabile tipo Philadelphia

  • 2 cucchiai da tavola di zucchero a velo (io ho usato quello vanigliato)

  • 1 cucchiaio di burro ammorbidito






Procedimento:


  1. Preriscalda il forno statico a 190° imburra i due stampi da 20 cm (o quello unico da 28) foderando la base e le pareti di carta forno.

  2. In una prima ciotola mescola gli ingredienti secchi (ad eccezione dello zucchero): la farina setacciata, il lievito per dolci, il bicarbonato di sodio, la cannella, lo zenzero, la noce moscata, la vanillina e il sale fino.

  3. In una seconda ciotola sbatti con una frusta elettrica l'olio e le uova con lo zucchero (semolato e di canna).

  4. Aggiungi quindi succo e buccia grattugiata di un'arancia e lo yogurt continando a mescolare.

  5. Grattugia anche le carote, strizzale su un colino per eliminare l'acqua in eccesso e aggiungile alla seconda ciotola assieme a noci tritate (che puoi prima tostare in forno qualche minuto) e uvetta (ammorbidita in acqua, per farla rinvenire dal sacchetto).

  6. Versa gli ingredienti umidi in quelli secchi e mescola quanto basta per togliere tracce di farina (senza sovrascrivere l'impasto, mescolandolo oltre il dovuto!).

  7. Sporziona la pastella ottenuta nei due stampi e cuoci per 25-30 minuti.

  8. Nel mentre prepara la glassa unendo in una ciotola tutti gli ingredienti indicati - zucchero a velo, formaggio spalmabile e burro ammorbidito - e frustandoli per qualche minuto.

  9. Sfornate le torte, fai freddare, pareggia la superficie con un coltello seghettato quindi farciscile, sovrapposte, col "cream cheese" e altre noci (intere e sbriciolate) per decorazione.


HASHTAG: #carrotcake #tortadicarote #ricettacarrotcake #brunch #carrotcakeamericana

0 visualizzazioni

ricette

buone

PER BELLA GENTE