• Luca Effe

Heavy cream: come fare la panna (americana) in casa

Più calorica della panna italiana e persino più golosa, si fa col latte fresco intero e il burro fuso ed è un ottimo aiuto in cucina per conferire umidità ai dolci e morbidezza e gusto alle salse


Heavy Cream - Buon Brunch

Gli americani la chiamano così, heavy cream, letteralmente "panna pesante" (o più correttamente "grassa" o "intera"). Un mousse per metallari? Circa: la differenza con la panna italiana è nella quantità di grassi contenuta, decisamente più... rock!

Se la percentuale di grassi della comune panna da montare si aggira attorno al 35%, la heavy cream a stelle e strisce viaggia dal 36% al 40%. Risultato: maggiore stabilità nel montarla (perché più grassi = più spessore) e una migliore tenuta della forma.

Usata per aggiungere umidità e morbidezza alle torte e ai dolci da forno, la heavy cream Made in Usa è apprezzata anche nei piatti salati (sulla falsa riga della crème fraîche francese e della double cream inglese) come addensante per salse e insaporitore delle zuppe.

Da noi è quasi impossibile trovarla in commercio, ma prepararla a casa è semplicissimo: basta aggiungere del burro fuso e freddato al latte fresco intero, aumentando la quota di grasso di quest'ultimo, e frullare il tutto.

Con questa dose si ottengono circa 250 ml di heavy cream (che in frigo si conserva, opportunamente chiusa in un contenitore emetico, per circa 5 giorni, e che può essere congelata "a cubetti" nei contenitori del ghiaccio) corrispondenti a una confezione media di panna fresca nostrana.

Da provare anche come base del gelato fatto in casa, per addolcire il caffè o ammorbidire il purè: una bomba! Canzone consigliata: Leave your lover - Paul Simon





Ingredienti (per una ciotola come quella in foto):

  • 185 ml di latte (intero)

  • 55 gr di burro

  • 1 cucchiaio raso di farina o di addensante per dolci (opzionale)









Procedimento:


  1. In un pentolino sciogli il burro a fuoco lento, mescolando con un cucchiaio.

  2. Fallo intiepidire qualche minuto, così che torni a temperatura ambiente, quindi aggiungilo al latte e mescola accuratamente.

  3. Monta il composto con una frusta elettrica (aggiungendo eventualmente 1 cucchiaio di farina per addensare, sopratutto se stai usando latte scremato o parzialmente scremato).

  4. Quando avrai ottenuto un composto spumoso e denso, riponi la panna in frigo per un giorno prima dell'uso.



HASHTAG: #pannamontata #heavycream #panna #brunch #ricettafacile

2,723 visualizzazioni1 commento

ricette

buone

PER BELLA GENTE