top of page
  • Immagine del redattoreLuca Effe

Heavy cream: come fare la panna (americana) in casa

Aggiornamento: 24 mar 2022

Più calorica della panna italiana e persino più golosa, si fa col latte fresco intero e il burro fuso ed è un ottimo aiuto in cucina per conferire umidità ai dolci e morbidezza e gusto alle salse


heavy cream panna buon brunch
Heavy Cream - Buon Brunch

Gli americani la chiamano così, heavy cream, letteralmente "panna pesante" (o più correttamente "grassa" o "intera"). Un mousse per metallari? Circa: la differenza con la panna italiana è nella quantità di grassi contenuta, decisamente più... rock!

Se la percentuale di grassi della comune panna da montare si aggira attorno al 35%, la heavy cream a stelle e strisce viaggia dal 36% al 40%. Risultato: maggiore stabilità nel montarla (perché più grassi = più spessore) e una migliore tenuta della forma.

Usata per aggiungere umidità e morbidezza alle torte e ai dolci da forno, la heavy cream Made in Usa è apprezzata anche nei piatti salati (sulla falsa riga della crème fraîche francese e della double cream inglese) come addensante per salse e insaporitore delle zuppe.

Da noi è quasi impossibile trovarla in commercio, ma prepararla a casa è semplicissimo: basta aggiungere del burro fuso e freddato al latte fresco intero, aumentando la quota di grasso di quest'ultimo, e frullare il tutto.

Con questa dose si ottengono circa 250 ml di heavy cream (che in frigo si conserva, opportunamente chiusa in un contenitore emetico, per circa 5 giorni, e che può essere congelata "a cubetti" nei contenitori del ghiaccio) corrispondenti a una confezione media di panna fresca nostrana.

Da provare anche come base del gelato fatto in casa, per addolcire il caffè o ammorbidire il purè: una bomba! Canzone consigliata: Leave your lover - Paul Simon

 

COSA TI OCCORRE

Ingredienti (per una ciotola come quella in foto):

  • 160 ml di latte, possibilmente intero (e freddo di frigo)

  • 75 gr di burro

  • 1 cucchiaio raso di farina o di addensante per dolci (in aggiunta, nel caso si usi latte scremato o parzialmente scremato)


heavy cream ricetta
panna montata in casa ricetta heavy cream
 

COSA DEVI FARE


Procedimento:


  1. In un pentolino a fuoco lento, o nel forno a microonde, sciogli il burro e fallo intiepidire qualche minuto, così che torni a temperatura ambiente.

  2. Aggiungilo al latte freddo di frigo.

  3. Monta il composto in una ciotola (di vetro temperato o acciaio) fredda, con una frusta elettrica fredda anch'essa - puoi riporre tutto in freezer 15 minuti prima dell'uso - aggiungendo 1 cucchiaio raso di farina o amido.

  4. Dopo circa 10 minuti, quando avrai ottenuto un composto spumoso e denso, riponi la panna in frigo per qualche ora (potendo, un'intera giornata) prima dell'uso.

NOTA BENE: Se monti la panna troppo a lungo rischi che il composto si separi (coi grassi da un lato e i liquidi dall'altro: si tratta rispettivamente del burro e del latticello). Potresti riuscire a recuperarla facendo riposare la ciotola in frigo per un'ora, poi amalgamando con una spatola le due parti.
 

LEGGI ANCHE:

17.032 visualizzazioni5 commenti

Post recenti

Mostra tutti

5 Comments


Jo Harris
Jo Harris
Dec 01, 2023

Farina cruda (o amido crudo!) nella "panna".... vabbè, lasciamo perdere

Like

Marco Eolo
Marco Eolo
Apr 10, 2021

Ho unito gli ingredienti come hai indicato ma non è montata, si è agrumato un po ed è rimasto parecchio latte liquido. Ho usato frusta elettrica, dove ho sbagliato?

Like
Luca Effe
Luca Effe
Apr 10, 2021
Replying to

Ciao Marco, può darsi che il burro fosse ancora troppo caldo, e che tu lo abbia aggiunto tutto in un colto (anziché a filo, mescolando e poi montando). Riprova tenendo conto di questi due accorgimenti ;)

Like

ambarabac ciccicocco
ambarabac ciccicocco
Jul 14, 2020

Ho visto che qualcuno la usa per il tiramisù, si monta a sufficienza? Anche in questo caso dovrei lasciarla 1gg in frigo o posso utilizzarla subito e poi lasciarla in frigo con il tiramisù finito?

Grazie.

Like
Luca Effe
Luca Effe
Feb 24, 2021
Replying to

Perdonami, ho letto tardi il tuo commento! Per il tiramisù la lascerei un po' più morbida, allungandola con qualche cucchiaio di latte (consideranto che in frigo, un po', si rassoda). In questo caso puoi usarla subito col dolce!

Like
bottom of page