• Luca Effe

Focaccia alla zucca: ricetta facile (con lievito di birra)

Aggiornamento: 5 giorni fa

Un impasto simile a quello della pizza, reso morbido e profumato dalla purea di zucca. Si prepara facilmente ed è perfetto per un aperitivo in casa, un brunch d'autunno o una merenda salata


focaccia di zucca ricetta facile
Focaccia di zucca - Buon Brunch

Alla zucca, un concentrato naturale di vitamine e carotene, ho dedicato diverse ricette di questo blog, adorando il sapore di questo vegetale che tecnicamente è un frutto (perché presenta semi al suo interno!). La preparazione che trovate qui è una di quelle che faccio più spesso:

si tratta di un impasto morbido, leggermente dolciastro, che si prepara con pochi ingredienti (e senza macchina impastatrice), riposa un paio d'ore e cuoce in una ventina di minuti.

Perfetta come sostituto del pane in occasione di un brunch d'autunno, per farla basta una ciotola di polpa di zucca (che trovate comodamente precotta, o che potete preparare in casa con una vaporiera, una pentola a pressione o semplicemente in forno su una leccarda ricoperta di apposita carta) e della farina di forza (come la "0" o la Manitoba: meglio ancora un mix delle due). A me piace farla un po' "tirata", dello spessore che vedete in foto: nulla vieta, però, di usare una teglia più piccola, magari rotonda, e ottenere una focaccia più alta (lasciandola in forno qualche minuto in più). Ok, stop alle ciance, cuciniamo! Canzone consigliata: What A Feeling Live - Irene Cara

focaccia alla zucca ricetta
ricetta facile focaccia zucca

COSA TI OCCORRE


Ingredienti:

  • 700 gr di farina "0" (oppure 400 gr di farina "0" + 300 gr di farina "Manitoba")

  • 350 gr di polpa di zucca cotta

  • 160 m di di acqua

  • 45 ml di olio d'oliva

  • 10 gr di lievito fresco di birra (oppure 3 gr di lievito di birra secco)

  • 1 cucchiaino di miele

  • 1 cucchiaino di sale fino

  • 1 pizzico di sale grosso

  • rosmarino qb


COSA DEVI FARE


Procedimento:

  1. In una ciotola con l'acqua tiepida sciogli il lievito sbriciolato con un cucchiaino di miele o di zucchero, mescola e metti da parte per 10 minuti.

  2. In un'altra ciotola setaccia la farina e mescolala con il sale.

  3. Aggiungi alla ciotola con la farina l'olio d'oliva e la polpa di zucca cotta (precedentemente pestata con una forchetta e ammorbidita).

  4. Lavora l'impasto su un piano infarinato e, se occorre, aggiungi poca farina per formare un panetto: fallo riposare un paio d'ore in una ciotola unta sul fondo e coperta di pellicola alimentare e panno umido.

  5. Trascorso questo tempo, ungi uno stampo da 20x30 cm (oppure, per una focaccia più sottile come quella in foto, puoi usare direttamente la teglia del forno) e stendici sopra l'impasto con un po' d'olio facendo leggere pressioni con la punta delle dita.

  6. Spolverizza la superficie della focaccia di sale grosso e rosmarino a piacere.

  7. Cuoci nel forno statico preriscaldato a 200° per venti minuti circa, fino a doratura, e gusta la focaccia calda, tagliandola a strisce o triangoli!

LEGGI ANCHE:

91 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti