• Luca Effe

Pancake senza uova: la ricetta facile e veloce

Per chi è intollerante alle uova, e per tutti quelli che la mattina preferiscono partire leggeri, ecco gli eggless pancake, frittelle senza uova che si fanno in pochi minuti e sono buoni come gli originali


pancake senza uova ricetta facile
Eggless Pancake - Buon Brunch

C'è sempre un buon motivo per spadellare pancake a metà mattina, e sempre una nuova ricetta da testare: il progetto iniziale di questo blog era proprio quello di un sito di sole frittelle americane, tanto grande è la mia devozione per queste icone della colazione statunitense.

E pensare che, i primi tempi, usavo i preparati industriali per farli (e tocca aggiungere: con buoni risultati! Certe farine pre-miscelate per pancake sono davvero ottime).

Poi, col tempo, ho imparato a farli in casa, appuntando alcune semplici regole:

  1. TEMPERATURA: gli ingredienti devono essere tutti a temperatura ambiente (e questo vale in generale per ogni tipo di dolce, fatta eccezione per la pasta frolla e brisèe)

  2. SEPARAZIONE: gli ingredienti "bagnati" e quelli "secchi" vanno lavorati separatamente, in due diverse ciotole, e amalgamati solo all'ultimo - versando i primi nei secondi - perché il glutine si sviluppa dopo che la farina è stata inumidita (e bisogna evitare che ciò accada, pena pancake piatti e induriti);

  3. LAVORAZIONE: per lo stesso motivo, la pastella ottenuta va lavorata il meno possibile, lasciandola piuttosto grumosa: più la mescoli, più il glutine lavora (e in generale: più brutti sono i pancake crudi, migliori saranno da cotti!)

  4. RIPOSO: la pastella deve riposare in frigo almeno 20/30 minuti, per dare alla farina il tempo di idratarsi (e agli eventuali grumi quello di spianarsi)!

  5. COTTURA trasferito un mestolo di pastella su una padella antiaderente calda e imburrata, prima di capovolgere la frittella bisogna aspettare il momento giusto: quando, cioè, i bordi si asciugano, le prime bolle si formano e, scoppiando, aprono dei piccoli buchi sulla superficie dei pancake!

Anche quello che credevo essere un semplice accorgimento estetico - il classico impiattamento a torre - non è solo frutto della megalomania americana, ma è soprattutto un modo conveniente per conservare le frittelle: impilati uno sull'altro, i pancake si trasmettono il calore scambievolmente restando tiepidi e morbidi.

Quella che trovate qui è una ricetta senza uova, ma la differenza con la ricetta classica non si nota: i pancake vegani sono ugualmente soffici e gustosi, consumabili al naturale o guarniti di frutta fresca, panna montata e sciroppo d'acero. Scopriteli qui (e sbirciate nel blog tra le tante varianti del più applaudito simbolo del brunch americano!). Canzone consigliata: All You Ever Wanted - Rag'n'Bone Man

GUARDA LA RICETTA PASSO-PASSO NELLE MIE STORIES DI INSTAGRAM!
pancake senza uova ricetta facile veloce

COSA TI OCCORRE


Ingredienti (per circa 12 pancake):

  • 220 ml di latte

  • 180 gr di farina "00"

  • 1/4 bicchiere d'acqua

  • 1/2 bustina di lievito per dolci

  • 2 cucchiai di olio di semi

  • 1 cucchiaio da tavola di zucchero

  • 1 pizzico di sale

  • 1 pizzico di bicarbonato

  • 1 busta di vanillina


COSA DEVI FARE


Procedimento:


  1. In una ciotola setaccia la farina e aggiungi tutti gli ingredienti secchi: lievito, bicarbonato, sale, zucchero, vanillina.

  2. In un'altra ciotola mescola gli ingredienti umidi: il latte, l'acqua e l'olio.

  3. Uniscili agli ingredienti secchi mescolando il meno possibile, e lasciando la pastella un po' grumosa.

  4. Copri la ciotola con pellicola trasparente e riponi la pastella in frigo per 30 minuti.

  5. Trascorso questo tempo, cuoci la pastella - un mestolo alla volta - al centro di una padella antiaderente calda ma non bollente (fiamma medio-bassa, sull'induzione potenza 3 o 4), unta con una noce burro chiarificato (che ha un punto di fumo più alto) o con olio di semi di arachide.

  6. Copri con un coperchio per facilitare la cottura: quando i bordi dei pancake cominciano ad asciugarsi, dopo un minuto circa, e le bolle in superficie scoppiano lasciando dei buchini, puoi girare i pancake sull'altro lato per circa la metà del tempo!

  7. Impila le frittelle, spolverizzale di zucchero a velo e servile calde, contornate di frutta fresca, panna montata e sciroppo d'acero!

GUARDA LA RICETTA PASSO-PASSO NELLE MIE STORIES DI INSTAGRAM!

LEGGI ANCHE:


Pancake integrali senza uova: la ricetta facilissima

Pancake proteici con chiare d'uovo: ricetta veloce

Pancake integrali cioccolato e banana: la ricetta facile

638 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti