• Luca Effe

La ricetta classica delle empanadas argentine

Un brunch come a Buenos Aires con le mezzelune di carne più apprezzate da Maracaibo a scendere. Scoprite qui come farle in poche semplici mosse e uscite salsa allo yogurt ed erbette!


Empanadas - Buon Brunch

Simbolo dell’America latina più festosa e godereccia, le empanadas sono mezzelune di pasta brisé cotte in forno (o più sfacciatamente fritte in padella), ripiene, nella versione classica, di manzo macinato, formaggio e spezie.

La ricetta originale contiene anche "humita" - una crema di mais e panna tipica delle province settentrionali della nazione - assieme al formaggio Roquefort ed un mix di verdure (solitamente spinaci, bietole e porri): io mi sono limitato ad aggiungere al ragù di carne un barattolo di pomodori ciliegino.

Ogni provincia argentina, del resto, riempie le empanadas a suo modo - c'è chi le cucina con ripieno di bocconcini di pollo alla senape, chi opta per una farcia agrodolce pancetta e prugne e chi preferisce la versione "alla pizzaiola" (con pomodoro, mozzarella e basilico, la più simile al nostro panzerotto) - quindi spazio libero alla fantasia.

Il tratto comune di ogni preparazione è nell'assenza di lievito, per evitare il rigonfiamento dell'impasto in cottura, e la preferenza per un ripieno non troppo umido e acquoso (o il guscio di pasta assorbirebbe liquidi, strappandosi).

Da accompagnare con salsa allo yogurt e qualche ciuffo di prezzemolo, questi snack panciuti e friabili sono l'ideale per un brunch a buffet o un aperitivo etnico (ed un'ottima idea svuota-frigo se vi avanza del ragù). Fiesta! Canzone consigliata: The More I See You - Dick Haymes




Ingredienti (per l’impasto):

  • 300 gr di farina "0" (oppure "00")

  • 1 cucchiaino e mezzo di sale fino

  • 110 gr di burro freddo a cubetti

  • 1 uovo grande

  • 80 ml acqua

  • 1 cucchiaino di aceto bianco

Ingredienti (per il ripieno):

  • 300 gr di macinato di manzo (o carne mista)

  • 1 spicchio d’aglio tritato

  • 1 peperone verde

  • 1 cipolla gialla

  • 1 cucchiaino di sale

  • 1/2 cucchiaino di paprica

  • 2 cucchiaini di concentrato di pomodoro

  • 1 peperoncino

  • olio di oliva qb

  • prezzemolo qb (oppure origano macinato)

  • 150 gr di cheddar (tagliato a cubetti biccoli) o di formaggio grattugiato (grana, pecorino)

  • 1 uovo per spennellare esternamente le empanadas

  • (opzionale) 1 barattolo da 300 gr di pomodori ciliegino





Procedimento:

  1. Prepara l’impasto unendo setacciando la farina con il sale in una ciotola capiente e aggiungendo il burro freddo di frigo (tagliato a cubetti).

  2. Con la punta delle dita o i rebbi della forchetta, riduci il burro in bricioline (puoi anche usare un frullatore).

  3. Sbatti insieme l'uovo, acqua e aceto in una piccola ciotola. Aggiungi al composto di farina, mescolando con la forchetta fino a quando non viene incorporato.

  4. Metti il composto su una superficie leggermente infarinata, quindi impasta delicatamente a mano fino a quando l'impasto non si sarà compattato.

  5. Stendi l'impasto in un rettangolo e lascialo riposare un'oretta, coperto da un canovaccio.

  6. Nel mentre affetta l’aglio e la cipolla e mettili a rosolare in una padella antiaderente con 3 cucchiai d’olio.

  7. Affetta anche il peperone e il peperoncino e aggiungili alla padella assieme al trito di carne e al concentrato di pomodoro.

  8. Insaporisci con erbette aromatiche (prezzemolo oppure origano) aggiustando di sale e cuoci per 10/15 minuti. Assaggia per sentire se il sapore è giusto!

  9. Quando la farcia è pronta, togli la padella dal fuoco e metti da parte a freddare.

  10. Dall'impasto steso ricava dei dischi con un coppa pasta o una tazza (io ho usato una ciotolina di 12 cm di diametro) disponendo un po’ di ripieno al centro di ogni cerchio.

  11. Spolverizza a piacere con formaggio grattugiato (o cheddar a cubetti piccoli) e chiudi a mezza luna i fagottini, sigillando i bordi coi rebbi di una forchetta.

  12. In una ciotola metti un rosso d’uovo con qualche cucchiaio d’acqua e spennella le empanadas prima di infornarle a 200° (nel forno preriscaldato) per circa 15/20 minuti, fino a doratura.


HAHSTAG: #empanadas #empanadasargentine #ricettaempanadas #brunch #buonbrunch

827 visualizzazioni

ricette

buone

PER BELLA GENTE