• Luca Effe

Pancake ricotta e limone: la ricetta facile e veloce

Aggiornato il: mar 8

Se state cercando una ricetta easy per fare in casa i pancake americani, siete capitati nel posto giusto. Il procedimento è velocissimo e le frittelle restano morbide come cuscini in velluto!


ricetta facile pancake ricotta e limone
Pancake ricotta e limone - Buon Brunch

Soffici come una nuvola e freschi come una limonata, questi pancake alla ricotta si fanno in pochi semplici passaggi e sono molto soddisfacenti:

il segreto della loro morbidezza non è solo nel formaggio morbido che caratterizza l'impasto, ma anche negli albumi montati a neve ferma, capaci di gonfiarli in cottura come piccoli soufflé.

Un pizzico di bicarbonato di sodio e un cucchiaino di lievito per dolci li aiutano a diventare alti e soffici, e in pochi minuti di sosta su padella calda (e coperta!) sono pronti da inforcare. Io li ho farciti con yogurt greco e miele, ma sono buoni anche al naturale o col classico sciroppo d'acero canadese.

Se ve ne dovessero avanzare - ipotesi più che mai remota, in casa mia! - potreste surgelarli impilati su un piatto, avvolti nella pellicola trasparente, per averli sempre pronti (e scongelarli alla bisogna con un giro di microonde!).

Vi occorrono solo uno sbattitore elettrico a due fruste, una padella antiaderente con coperchio ed una spatola per girare le frittelle. La dose indicata è per una dozzina di pancake di medie dimensioni (intorno agli 8-10 cm), da raddoppiare nel caso dobbiate allestire un brunch per 4 o 5 commensali.

Prima di prepararli vi suggerisco un ripasso delle regole auree per fare pancake: una lezioncina densa e acquolinosa da tenere sempre a mente quando si approcciano le frittelle americane!

Se invece siete in cerca della ricetta classica, senza aromi e senza fronzoli, la trovate qui (anche in formato video). Buon brunch bella gente! Canzone consigliata: Only For Tonight - Pearl Charles

come fare i pancake alla ricotta
pancake ricotta e limone ricetta facile e veloce

COSA TI OCCORRE

Ingredienti (per circa 12 pancake):

  • 250 gr di ricotta

  • 100 gr di farina "00"

  • 120 ml di latte intero

  • 2 uova

  • 30 gr di burro fuso (e raffreddato) + 15 gr per friggere

  • 2 cucchiai da tavola di zucchero

  • la buccia grattugiata di un limone

  • 1 cucchiaino di lievito per dolci

  • 1 pizzico di sale

  • 1 pizzico di bicarbonato di sodio

  • 1 busta di vanillina


COSA DEVI FARE


Procedimento:

  1. Dividi in due ciotole le chiare e i rossi d'uovo.

  2. Monta le chiare a neve con uno sbattitore elettrico (partendo dalla velocità minore fino alla massima, per qualche minuto) e metti da parte.

  3. Aggiungi ai rossi d'uovo lo zucchero, il sale, il bicarbonato, il lievito e la vanillina e monta il tutto con lo sbattitore.

  4. Aggiungi a questo composto anche il latte, il burro sciolto e freddato e la buccia grattugiata del limone, continuando a montare.

  5. Aggiungi infine la farina (possibilmente setacciata) e mescola con una cucchiaio: non mescolare troppo, basta che spariscano le tracce di farina dal composto (anche se rimarrà qualche grumo!).

  6. Per ultime aggiungi le chiare, mescolando delicatamente dal basso verso l'alto per incorporarle senza smontarle.

  7. Copri il composto ottenuto con pellicola trasparente e lascialo riposare in frigo per una ventina di minuti.

  8. Trascorso questo tempo, metti una noce di burro (circa 15 gr) su una padella antiaderente e falla sciogliere, spalmandola su tutta la superficie con un foglio di carta assorbente.

  9. Quando la padella è bella calda - fatta una prova con una punta di impasto! - procedi con la cottura dei pancake, vuotando un cucchiaio di pastella al centro e roteandoci sopra il dorso del cucchiaio per dargli una forma rotonda.

  10. Copri con un coperchio e lascia cuocere a fiamma media - nel mio piano a induzione ho usato la potenza 5 - per circa un minuto, fino a che i bordi della frittella non si asciugano e cominciano a formarsi le prime bolle in superficie.

  11. Gira e ripeti la stessa operazione per tutte le frittelle, guarnendo a piacere con frutta, miele o sciroppo d'acero!

LEGGI ANCHE


263 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti