• Luca Effe

Pancake di carote: la ricetta facile e veloce

Aggiornamento: 7 mar

Per un brunch sui toni dell'arancio non c'è niente di meglio di una pila di pancake alla carota. Da preparare sul momento e sormontare di yogurt e noci tostate, contenendo le calorie. Tanti cuori!


pancake carote ricetta semplice
Pancake di carote - Buon Brunch

L'arancione è il nuovo nero, dicono "quelle" di Litchfield in una nota serie tv. Ed io, che al "colore della comprensione"riservo sempre un posto a tavola, dedico all'arancio il post di oggi, con una babelica torre di frittelle! Soffici e speziati, questi pancake alle carote si preparano con pochi ingredienti e si portano in tavola in qualsiasi stagione (perché le carote sono disponibili sempre, che bene!). Scoprite come farli rispolverando i segreti per pancake perfetti e armandovi di un sempre valido sbucciapatate, che accelera i tempi di preparazione e semplifica le decorazioni! Canzone consigliata: Tender - Blur

 

COSA TI OCCORRE


Ingredienti (per 10/12 frittelle):

  • 200 gr di farina "00"

  • una bustina di lievito in polvere per dolci

  • un pizzico di sale

  • un cucchiaino di cannella in polvere

  • una grattata di noce moscata

  • 5 cucchiai da tavola di zucchero di canna

  • 280 ml di latte (preferibilmente intero)

  • una busta di vanillina (o un cucchiaino di estratto di vaniglia)

  • 3 carote grandi, pelate e tritate finemente

  • 2 cucchiai di uvetta (opzionale)

  • 1 uovo grande

  • 2 cucchiai di olio di semi di arachide

  • 2 cucchiai di miele

  • gherigli di noce qb (per guarnire)

  • yogurt bianco (per guarnire)

 
pancake alle carote ricetta facile
carrots pancake recipe
 

COSA DEVI FARE


Procedimento:

  1. In un frullatore trita le carote, precedentemente lavate e pelate.

  2. Aggiungi al trito la vanillina, l'uovo, il latte, l'uvetta, l'olio e attiva nuovamente il mixer per qualche istante.

  3. In una ciotola capiente mescola tutti gli ingredienti secchi: la farina (setacciata), il lievito, la cannella, lo zucchero di canna e il sale.

  4. Aggiungi quindi la miscela di carote e amalgama il tutto senza mescolare troppo l'impasto (pena pancake bassi e duri!): con una frusta a maglie larghe rigira l'impasto quel tanto che basta perché spariscano le tracce di farina.

  5. Riponi in frigo a riposare mezz'ora.

  6. Trascorso questo tempo, scalda un po' di olio di semi di arachide su una padella antiaderente (a fuoco medio) e, dopo un paio di minuti versaci un puntino di pastella per verificarne il calore.

  7. Quando è pronta, versa 3/4 di mestolo di pastella al centro, lasciando cuocere il pancake fino alla parziale asciugatura dei bordi (che cambieranno colore) e alla formazione di bolle in superficie (dopo circa un 1-2 minuti).

  8. Con una spatola, quando le bolle cominciano ad esplodere, gira ciascuna frittella sul lato opposto e cuoci per la metà del tempo.

  9. Impiatta i pancake di carote impilandoli e cospargendoli di yogurt a piacere, gherigli di noci leggermente tostati, qualche ciuffo ornamentale di carota e sciroppo d'acero o miele d'acacia!

 

LEGGI ANCHE:

706 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti