• Luca Effe

Dalla Svezia con amore: Hasselback potatoes, la ricetta facile delle patate "a fisarmonica"

Aggiornamento: nov 9

Sono una preparazione facilissima, fra le più amate dagli svedesi. Per realizzarla vi occorrono patate farinose, olio, sale, aglio ed erbette aromatiche. Di qui ogni aggiunta è lecita (vedi pancetta!)


hasselback potatoes ricetta facile originale
Hasselback potatoes - Buon Brunch

Se non siete amanti dell'aglio, cambiate ricetta: per questo piatto è un ingrediente fondamentale e no, non potete "sostituirlo a piacere"! Per tutti gli altri temerari dell'alitosi queste patate svedesi tagliate a fisarmonica si riveleranno una piacevole scoperta: si preparano in poco tempo, fanno scena e sono molto saporite.

A inventarle è stato, nel 1953, l'apprendista del ristorante di un albergo del centro di Stoccolma, l'omonimo Hasselbacken da cui hanno preso il nome (traducibile letteralmente con "nocciolo sul pendio", dal momento che questo locale, fondato nel 1700, era in origine una taverna incastonata in un bosco di noccioli).

Qui si usa servirle cosparse di erba cipollina e cipolla rossa a dadini, ma altre varianti internazionali di queste patate a ventaglio possono contemplare, solo per citarne alcune, un mix di formaggio grattugiato e pan grattato (che le rende piacevolmente croccanti), prezzemolo tritato, pancetta a cubetti o speck, foglie di timo o di alloro, peperoncino, paprika dolce, semi di cumino... E l'immancabile panna acida per guarnire!

Per prepararle vi consiglio di usare patate sode e poco farinose (le più resistenti alle alte temperature in forno) di dimensione medio-piccole: io le cucino con la buccia, ma se decidete di toglierla ricordatevi di mettere le patate in ammollo in acqua fredda, evitando che anneriscano.

Per ungerle, spennellandone la superficie con un pennello da cucina, potete usare anche il grasso del bacon o della pancetta al forno, sempre presenti (e solitamente eccedenti!) nei brunch all'americana.

Non dimenticatevi un coltello a lama liscia, per inciderle nel modo più comodo e preciso, ed uno stecchino di legno (come una bacchetta da sushi o uno spiedo) come supporto durante il taglio.

Per cuocere, il forno deve essere caldo ma non troppo - attorno ai 200° va benissimo - evitando che le patate si anneriscano in superficie rimanendo semicrude all'interno.

L'abbinamento tipico delle Hasselback potatoes è con l'arrosto della domenica o con piatti a base di pesce alla griglia, ma a voi la scelta: come contorno di un brunch di gusto nord-europeo si fanno amare tantissimo! Canzone consigliata: Easy on me - Adele


Hasselback ricetta
patate Hasselback ricetta facile

COSA TI OCCORRE


Ingredienti:

  • 12 patate (con la buccia)

  • 60 g di burro

  • 50 ml di olio d'oliva

  • 2 rametti di rosmarino fresco

  • 2 rametti di timo fresco

  • 2 spicchi d'aglio

  • 2 cucchiai di pangrattato (opzionale)

  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato (opzionale)

  • 100 gr di cubetti di pancetta o di speck (opzionale)

  • una manciata di erba cipollina

  • sale e pepe qb


COSA DEVI FARE


Procedimento:


  1. Preriscalda il forno ventilato a 200°.

  2. Rimuovi la buccia dall'aglio e schiaccialo con un coltello, quindi metti i due spicchi in un pentolino a fiamma dolce assieme a burro, olio d'oliva, un rametto di rosmarino e uno di timo.

  3. Mescola e rimuovi dal fuoco dopo 5 minuti (quando il burro si è sciolto), mettendo da parte a intiepidire. Puoi filtrare il tutto con un colino, su un recipiente, eliminando le erbe aromatiche e gli spicchi d'aglio.

  4. Occupati ora delle patate, lasciandole con la buccia (per conferire loro gusto e croccantezza: inserisci uno spiedo sul lato piatto della patata, a circa 1 cm e 1/2 dal suo punto di appoggio. In questo modo evitare di affondare del tutto il coltello, rompendo la patata! Le bacchette da sushi sono perfette, a questo scopo.

  5. Ricava tante strisce sottili, da circa 5/6 mm l'una, e ripeti l'operazione con le restanti, estraendo lo spiedo al completamento di ogni incisione.

  6. Disponi le patate su una teglia rivestita di carta da forno e spennellale con metà della mistura di olio e burro. Infornale a metà altezza.

  7. Dopo un quarto d'ora, estrai la teglia dal forno e, aprendo un po' le pieghe delle patate con un coltello, dai un'ulteriore spennellata con la misutra restante, aggiustando di sale e pepe e aggiungendo altro timo e rosmarino. Se intendi farcire ulteriormente le tue patate - ad es. con pancetta in stick, formaggio e pangrattato - fallo ora, inserendo il tutto fra gli strati a ventaglio. In alternativa puoi tostare delle bricioline di pane con un goccio d'olio in una padella a parte e aggiungerle a fine cottura, assieme al formaggio grattugiato.

  8. Cuoci per altri 15/20 minuti, fino a che la patata più grande non si sarà del tutto intenerita, quindi sforna e gusta le tue Hasselback potatoes calde, spolverizzando di erba cipollina e accompagnando con panna acida o altre salse a piacere.

NOTA BENE:

ricordati di pulire le patate sotto l'acqua corrente , prima di lavorarle, strofinandole con uno spazzolino per rimuovere ogni residuo di terra; poi tamponale con della carta assorbente, eliminando con un coltello eventuali germogli. Più piccole sono le patate, più si riducono i tempi di cottura! Cerca di sceglierle tutte della stessa dimensione. Anche l'"età" delle patate influisce sui tempi di cottura.

LEGGI ANCHE:

Hash brown: ricetta originale delle frittelle di patate

Champ irlandese: la ricetta del purè di patate e cipollotti da fare a San Patrizio

Gnocchi di patate e carote viola con salsa ai 4 formaggi: la ricetta per un giovedì «purple»

104 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti