• Luca Effe

Crumble di ciliegie, avena e cocco: ricetta facilissima!

Dolce povero dalla resa ricchissima, il crumble di avena e cocco con base di ciliegie spadellate è un brunch dessert sfizioso che può essere congelato (da cotto o da crudo) fino a 3 o 4 mesi in freezer


crumble di ciliegie cocco ricetta facile
Crumble di ciliegie - Buon Brunch

Se dovessi trovare un corrispettivo italiano del crumble britannico, direi che è un incrocio un po' pasticciato fra una crostata di frutta e una sbrisolona mantovana.

La ricetta è originaria dell'Inghilterra, dove questo dolce sbriciolato nacque nel corso della Seconda Guerra Mondiale, in epoca di razionamento (un sistema di controllo alimentare introdotto a più riprese dal governo britannico durante e dopo i conflitti bellici) per via del suo procedimento semplice ed estremamente economico.

Per prepararlo bastavano pochi ingredienti di facile reperimento e se mancava la farina la si sostituiva con pangrattato o avena, come nel caso di questa versione basica che proprio dai fiocchi del cereale grezzo ottiene le sue briciole di copertura.

Del crumble esistono anche versioni salate, con la carne e le verdure nel ripieno e formaggio grattugiato al posto dello zucchero in superficie: ciò che accomuna tutte le ricette sono le due consistenze - morbida sotto, friabile sopra - e la cottura in forno fino a doratura (se si escludono le varianti "no-bake" estive).

Per questa ricetta vi occorrono delle ciliegie di stagione, che potete sostituire con qualsiasi frutto a piacere (pesche e albicocche, per esempio, ma anche ananas e mango, o semplicemente fragole!)

da servire con gelato, panna montata o crema pasticcera


COSA TI OCCORRE


Ingredienti (per la farcia):

  • 1 kg di ciliegie denocciolate

  • 4 cucchiai di zucchero di canna

  • il succo di un limone spremuto

  • una noce di burro

  • 1 cucchiaio da tavola di amido di mais

  • una goccia di aroma alla vaniglia (opzionale)

  • un cucchiaino di cannella (opzionale)


Ingredienti (per le briciole di pasta):

  • 100 gr di farina "00"

  • 50 gr di fiocchi d'avena

  • 50 gr di cocco grattugiato

  • 1 pizzico di sale

  • 4 cucchiai di zucchero di canna

  • 70 gr di burro


COSA DEVI FARE


Procedimento:

  1. Su un'ampia padella antiaderente metti a scaldare a fuoco medio una noce di burro, quindi aggiungi le ciliegie denocciolate col succo di limone, l'amido di mais e lo zucchero (ed eventualmente gli aromi: vaniglia e cannella) mescolando per qualche minuto, fino ad ottenere un composto lucido e sciropposo.

  2. Versa il tutto in una teglia da forno da 25-30 cm di diametro.

  3. Prepara il crumble unendo tutti gli ingredienti secchi in una ciotola e aggiungendo infine il burro a fiocchi: ricaverai - sfregando con le mani - delle bricioline di impasto da spolverizzare sopra alla teglia di ciliegie.

  4. Inforna il tutto nel forno statico preriscaldato a 180° per 30 minuti, quindi sforna, lascia intiepidire qualche minuto e servi il crumble ancora caldo - decorato al centro con qualche ciliegia fresca - con panna montata, gelato alla vaniglia o crema pasticciera.

LEGGI ANCHE:

76 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti