• Luca Effe

Crema Parmentier: la ricetta (con uovo) per un brunch al bacio

Aggiornato il: 27 nov 2018

Porri, patate, un po' di pepe e un uovo al tegamino che farà la gioia del vostro profilo Instagram! Scoprite come preparare questa crema calda e meravigliosamente pannosa

Ho scoperto questo piatto durante un viaggio nel nord della Francia, suo paese d'origine (nome di battesimo Potage Parmentier, dal cognome dell'inventore Antoine, farmacista e agronomo della fine del 700), in un ristorante nei pressi di Calais, dove il tunnel della Manica comincia la sua corsa e i venti dello Stretto di Dover urlano «zuppa calda!». L'ho replicata fedelmente - i porri imbionditi in padella, le patate a dadini, il brodo, la panna - sostituendo il cerfoglio col più reperibile prezzemolo e aggiungendo, ça va sans dire, un bell'uovo al tegamino. Il risultato? Da pomiciata (alla francese!). Canzone consigliata: "Chanson egocentrique" - Franco Battiato & Alice





Ingredienti (per 4 persone):

  • 600 gr patate

  • 100 gr burro

  • 3 porri

  • 200 ml panna fresca

  • 100 ml di latte intero

  • 1 litro di brodo vegetale

  • 4 uova

  • prezzemolo qb

  • sale

  • Pepe qb





  1. Pulisci i porri, eliminando eventuali residui di terra e rimuovendo le radici e le cime verdi. Lavali sotto l'acqua corrente, quindi sbuccia le patate, tagliale a dadini e sciacqua anche queste.

  2. In una casseruola scalda il brodo vegetale.

  3. In un'altra casseruola sciogli 80 gr di burro e aggiungi i porri (per primi) e le patate (dopo qualche minuto).

  4. Aggiungi il brodo al mix di porri e patate e porta il tutto a ebollizione, quindi copri con un coperchio e lascia cuocere per altri 20/25 minuti, rigirando ogni tanto.

  5. Spegni la fiamma, aggiungi la panna, il latte, sale e pepe a piacere, quindi impugna un frullatore a immersione e ottieni una crema.

  6. Riporta il tutto sul fuoco e fai addensare per una decina di minuti. Poi spegni e aggiungi 20 gr di burro, mescolando il tutto.

  7. Versa la crema in apposite ciotole o fondine.

  8. Rompi le 4 uova in altrettante ciotoline (mantenendo i tuorli integri) e ungi un pentolino adatto alle cotture in forno. Cuoci un uovo per volta, per 6 minuti nel forno statico (preriscaldato a 200°), quindi aggiungili alla crema sporzionata, spolverizzando a piacere con sale, pepe e prezzemolo. 


HASHTAG: #cremaparmantier #panna #ricetteconlepatate #brunch #buonbrunch

188 visualizzazioni1 commento

ricette

buone

PER BELLA GENTE