• Luca Effe

Upside down cake ai mandarini e cocco: la ricetta facile (senza burro)

Bella, buona, sana, questa torta rovesciata si fa in poco tempo e si può usare sia come dolce da colazione che per sgrassare un pranzo calorico. Il burro? Solo per ungere lo stampo

Upside down cake mandarino & cocco - Buon Brunch

Ci sono poche torte capaci di armonizzare i frutti di due stagioni antitetiche come l’inverno e l’estate, e l’upside down cake di cui sopra è fra quelle. Perché è fatta con mandarini polposi, dal gusto squisitamente dicembrino, sbucciati e disposti sul fondo dello stampo, e con la farina di cocco che fa subito spiagge e secchiello.

I detrattori dei fastidiosi semini possono optare per le clementine, che ne sono naturalmente prive, mentre il cocco è sostituibile a piacere con farina di mandorle (molto proteica), di castagne (senza glutine) o di riso (contenente sopratutto amido), tutte perfettamente incrociabili col gusto del frutto.

E la bella figura è garantita: la torta si rovescia e si glassa con acqua e marmellata d’arancia, per un dolce a tutta vitamina e zero burro (se non quello per ungere lo stampo). Canzone consigliata: “Freeway of love” - Aretha Franklin






Ingredienti:

  • 7/8 mandarini (di medio-piccole dimensioni)

  • 4 cucchiai di zucchero semolato

  • 250 ml di latte intero

  • 1 busta di vanillina

  • 70 ml di olio di semi di arachidi

  • 280 di farina 00

  • 120 di farina di cocco

  • 220 gr di zucchero di canna

  • 1 busta di lievito per dolci

  • 1 pizzico di sale

  • 2 uova

  • Burro qb (per ungere lo stampo)

  • Marmellata di arance qb






Procedimento:

  1. Preriscalda il forno a 180 e ungi uniformemente una tortiera di 20/22 cm di diametro con burro ammorbidito. Aggiungi un po’ di farina sui bordi, per facilitare il successivo distacco del dolce, e cospargi il fondo dello stampo di zucchero semolato (circa 4 cucchiai pieni). Fai ondeggiare lievemente lo stampo per livellare lo zucchero equamente sulla superficie.

  2. Sbuccia i mandarini e affettali sottilmente (ma non troppo). Posiziona i dischi ottenuti sul fondo della torta imburrato e inzuccherato, formando prima la corona esterna, quindi aggiungendo un mandarino al centro e completando coi restanti. Scegli i più belli e togli i semi! Affetta le rimanenze con spicchi di 1/4 di fetta per tamponare i buchi.

  3. In una ciotola capiente setaccia la farina e il lievito, aggiungi il pizzico di sale, la vanillina, la farina di cocco e lo zucchero di canna e mischia con una frusta a mano.

  4. In un contenitore più piccolo amalgama tutti gli ingredienti bagnati - il latte, le uova e l’olio di semi - quindi unisci ai secchi, amalgamandoli velocemente, senza “sovrascrivere” il dolce.

  5. Versa il mix ottenuto nella tortiera e dai un colpetto allo stampo, su un lato, per rimuovere eventuali sacche d’aria. Cuoci a forno statico per 30-35 minuti e lascia riposare a forno spento altri dieci.

  6. Lascia freddare il dolce altri dieci minuti quindi rimuovilo dallo stampo aprendo la cerniera e capovolgendolo sul piatto di portata.

  7. In un pentolino sciogli a fuoco basso due cucchiai di marmellata d’arancia con uno d’acqua. Spennellala sul dolce col composto ottenuto e servi a temperatura ambiente (eventualmente ornato con qualche fogliolina di menta).


HASHTAG: #UpsideDownCake #RicetteMandarini #TortaRovesciata #brunch #buonbrunch

412 visualizzazioni

ricette

buone

PER BELLA GENTE