• Luca Effe

Come fare gli scone: la ricetta originale inglese

Uno strato di panna o mascarpone (al posto della "crema coagulata" originaria) ed uno di marmellata rossa fra due gusci di pasta neutra. E che l'afternoon tea abbia inizio

Esistono più varianti della ricetta degli scones, nel Regno Unito, di quanti pastelli disponga il Pantone della Regina. E a ciascuna corrisponde una consistenza diversa: c’è chi li impasta morbidi come ciambelle e chi li fa “crunchy” in superficie.

Un po’ biscotti un po’ e focaccine, questi dolci-non-dolci dai contorni irregolari e il profilo panciuto hanno un nome variamente pronunciabile - scone come gone ("andato"), alla maniera degli scozzesi, o come tone ("tono"), per tutti gli altri - e descrivono un momento squisitamente liturgico: quello del tè pomeridiano.

La loro forma è rotonda (raramente esagonale) e la dimensione variabile: quelli che vi propongo qui hanno una taglia intermedia di 6 cm, ma potete optare per pasticcini da 2-3 cm o maxi scone da 12, a seconda dei coppa pasta.

E anche per la farcia c’è un mantra: marmellata di lamponi e panna rappresa (la così detta “clotted cream” inglese, introvabile in Italia e sostituibile, volendo, col mascarpone. Oppure fattibile in casa, - leggete di seguito come - per una tea experience che osservi la tradizione). Canzone consigliata: “English man in New York” - Sting









Ingredienti (per circa 12 scones da 6 cm):

  • 350 gr di farina autolievitante

  • 50 gr di burro ammorbidito

  • 50 gr di lardo ammorbidito

  • 2 cucchiaini di lievito per dolci

  • 1 pizzico di bicarbonato di sodio

  • 115 ml di latte intero

  • 1 rosso d'uovo per spennellare

  • zucchero semolato (opzionale) in superficie






Procedimento:

  1. In una ciotola setaccia la farina e aggiungi il burro e il lardo ammorbiditi, lavorando tutto velocemente, ottenendo piccole briciole leggere.

  2. Aggiungi quindi il latte per ottenere un impasto simile a quello del pane.

  3. Con l'aiuto di un matterello, stendilo su una superficie infarinata e, usando un coppa pasta, ricava dei dischi di 6 cm (circa una dozzina) e disponili su una teglia rivestita di carta forno.

  4. Spennella con rosso d'uovo e un po' d'acqua (spolverizzando, eventualmente, con un po' di zucchero in superficie).

  5. Cuoci a forno preriscaldato a 190° per 15-20 minuti fino a che non raddoppieranno le dimensioni, dorandosi in superficie.

  6. Lascia freddare gli scone, tagliali orizzontalmente al centro e farcisci con marmellata e panna montata oppure panna acida, formaggio spalmabile o clotted cream ("crema coagulata"): per farla in casa usa una panna da cucina "pesante", cioè non ultra-pastorizzata, e versala in una teglia di vetro lasciandola riposare in forno a 180° per 12 ore.


HASHTAG: #scones #RicetteInglesi #ricettascone #brunch #buonbrunch

284 visualizzazioni

ricette

buone

PER BELLA GENTE