• Luca Effe

Gazpacho: ricetta (facilissima) della zuppa andalusa

Un antipasto estivo che funziona anche come primo piatto o come entrèe di un brunch. Si fa con soli ingredienti vegetali in pochi minuti: basta un buon frullatore, una fetta di pane e pomodori maturi!


gazpacho ricetta originale andalusa
Gazpacho - Buon Brunch

Quanta vitamina, quanta freschezza, quanto ferro e magnesio in questo piatto estivo rosso fuoco che fa la gioia di ogni torero andaluso! L'ossessione estiva del sud della Spagna si chiama gazpacho ed è una zuppa fredda e pomodorosa a base di verdure crude frullate:

si fa senza fuochi, insaporendo il tutto con un po' di pane ammollato e spezie (come il cumino) o erbe aromatiche (tra cui basilico, timo, origano o menta) e decorando con crostini tostati e un filo d'olio d'oliva, ma anche mandorle tritate, feta sbriciolata, uova sode e prosciutto crudo a fettine (jamón ibérico, potendo!).

Anticamente, questa ricetta contadina d'epoca romana si cucinava pestando le verdure in un mortaio, ma oggi possiamo comodamente sfruttare il frullatore. E le varianti alla preparazione classica sono infinite: c'è chi aggiunge frutti rossi - dall'anguria alle ciliegie - e chi prepara il gazpacho con le barbabietole.

Suggerimenti per una buona riuscita del piatto: scola la zuppa ottenuta in un colino o in un passaverdure dopo avere frullato gli ingredienti, rimuovendo i resti più spessi; se necessario, aggiungi pochissima acqua fredda per diluirla un po' (senza allungarla troppo); al posto del classico sherry, poco facile da reperire in Italia, puoi usare un aceto di mele o di vino; non saltare il riposo in frigo, che dà agli ingredienti il tempo di amalgamarsi e garantisce la giusta temperatura al piatto.

In frigorifero, inoltre, la zuppa si conserva per 2-3 giorni, mentre in freezer dura fino a tre mesi: il tempo di un'altra calda e corroborante estate andalusa! Canzone consigliata: Sobrevivire - Monica Naranjo

gazpacho ricetta originale andalusa
gaspacio ricetta originale
gazpacho ricetta originale spagnola

COSA TI OCCORRE


Ingredienti (per 2 persone):

  • 3 pomodori ramati

  • 1 cetriolo

  • 1 peperone rosso

  • 1 cipolla rossa

  • 1/2 cucchiaino di sale

  • 1 spicchio d'aglio

  • 1 pizzico di pepe

  • 1 pizzico di cumino (opzionale)

  • 1cucchiaio di aceto di vino o di mele.

  • 1 fetta di pane tipo baguette (+ altre due per guarnire)

  • qualche fogliolina di basilico e un filo d'olio per guarnire


COSA DEVI FARE


Procedimento:

  1. In un frullatore metti tutti gli ingredienti tagliati a pezzi (per primo il pomodoro, e il cetriolo senza pelle).

  2. Aziona per qualche istante ottenendo un composto liquido. Volendo puoi aggiungere un po' d'olio d'oliva a filo.

  3. Aggiungi il pane a tocchetti, l'aglio, il sale, il pepe e frulla nuovamente.

  4. Conserva in frigo per qualche ora, in un contenitore ermetico, prima di consumare il piatto.

  5. Servi il gazpacho in due coppette guarnendolo con un filo d'olio, basilico e qualche cubetto di pane tostato.

27 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti