• Luca Effe

Wool roll bread: la video ricetta del pane a gomitolo

Immaginate un pan brioche con la forma di un rocchetto di lana, farcibile a piacere con creme dolci o condimenti salati: è il wool roll bread, il nuovo scenografico rustico che risolve l'aperitivo!


Woll roll bread ricetta facile pane gomitolo di lana
Woll roll bread - Buon Brunch

É la moda social del momento: un pane morbido con l'aspetto sfizioso di un soffice gomitolo di lana. A guardarlo, in effetti, più che cotto in forno sembra filato a macchina, questo pane a forma di ciambella! Ma la sua aria arzigogolato non scoraggi il fornaio che è in voi: questo lievitato semplice, simile al pan brioche, si prepara con pochissimi ingredienti e richiede poche ore di lievitazione.

Inoltre, col suo un impasto neutro (contenente appena un cucchiaino di sale e due cucchiai di miele), il wool roll bread accoglie al suo interno tanto i ripieni dolci - crema, cioccolato, confetture - quanto i condimenti salati: io ad esempio, per questa versione savory, ho scelto un ripieno di funghi, speck e fontina, da leccarsi le dita!

Come illustrato nel video che segue, dopo avere sfornato il "pane di lana" si può lucidarlo con un po' di burro fuso: consiglio quello salato nel caso di un rustico come questo, da aperitivo, spalmabile con un pennello un attimo prima di servirlo (o si assorbirà presto, e il pane tornerà opaco).

Per la teglia, invece, puntate su uno stampo di alluminio rotondo da 24 o 25 cm: è la dimensione ideale! Pronti a cimentarvi nel punto croce in cucina? Canzone consigliata: Love - Lana del Rey

LA VIDEO RICETTA:

COSA TI OCCORRE


Ingredienti (per l'impasto):

  • 350 gr di farina Manitoba (o farina "0")

  • 175 ml di acqua

  • 9 gr di lievito di birra fresco (oppure 3 gr di lievito secco)

  • 40 gr di burro (fuori frigo)

  • 2 cucchiai di miele

  • 1 uovo

  • 1 cucchiaino di sale


Ingredienti (per il ripieno):

  • 2 funghi portobello

  • 200 gr di speck a cubetti

  • 200 gr di fontina tagliata a cubetti


COSA DEVI FARE


Procedimento:


  1. In una ciotola mescola il lievito nell'acqua col miele.

  2. In un recipiente setaccia la farina e mescolala col sale.

  3. Aggiungi i liquidi precedentemente amalgamati e comincia ad unire il tutto mescolando con un cucchiaio.

  4. Aggiungi l'uovo intero e continua a lavorare.

  5. Aggiungi il burro morbido a tocchetti e lavora a mano su un tagliere, "pirlando" l'impasto quando è bene amalgamato: devi sigillarlo sul fondo sfregando con le mani.

  6. Fai lievitare due ore, fino al raddoppio, in una ciotola coperta di pellicola trasparente e panno umido.

  7. Trascorso questo tempo dai un pugno all'impasto (per fare uscire l'aria) e dividilo in 5 panetti: chiudi ciascuno a palloncino e stendi ogni pallina di impasto in un ovale da circa 30x15 cm.

  8. Taglia a strisce con un coltello (o una spatola tagliapasta) e farcisci il lato opposto: io ho usato funghi, speck e fontina.

  9. Arrotola partendo dalla parte farcita e chiudendo su quella a strisce, disponendo i 5 panetti a ciambella in una teglia di alluminio da 24 cm di diametro.

  10. Lascia lievitare un'altra ora o due.

  11. Spennella con latte e inforna a 200° - nel forno statico preriscaldato - per 35 minuti.

  12. Sfornato il pane a gomitolo e spennellalo di burro, servendolo caldo!

340 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti