• Luca Effe

Waffle senza burro: la ricetta fit (con albumi)

Occorre una manciata di minuti per preparare un brunch coi fiocchi con queste cialde calde guarnite con frutta e salse e piacere. Scoprite qui la versione integrale e proteica dei classici waffle dolci!


waffle senza burro ricetta fit
Waffle senza burro - Buon Brunch

Una ricetta facile e veloce per una prima colazione esaltante? Ce l'ho: prendete un pacco di farina integrale, del latte intero (o parzialmente scremato), chiare d'uovo avanzate e un po' d'olio di semi. Combinate tutti gli ingredienti senza mescolarli troppo e, se la piastra è ben calda, siete pronti a cuocere una serie waffle integrali e proteici da guarnire con marmellata, miele, sciroppo d'acero, yogurt, ricotta e tutto ciò che di meglio vi suggerisce l'appetito mattutino.

Il procedimento per crearli è velocissimo! E la pastella - che vi regalerà delle cialde morbide internamente e leggermente croccanti all'esterno - è arricchibile con ciò che preferite, dalle gocce di cioccolato alla frutta secca in pezzi (o fresca in spicchi).

I waffle che avanzano li potete congelare comodamente fino a un paio di mesi, e riscaldare nel microonde o in un tostapane per pochi istanti per averli sempre pronti. Con questa ricetta ne otterrete circa una quindicina, di medie dimensioni. Allacciate il grembiule, accendete la piastra e dateci dentro! Canzone consigliata: I'd Rather Go Blind - Etta James

 

COSA TI OCCORRE


Ingredienti (per circa 15 waffle):

  • 350 ml latte intero o parzialmente scremato

  • 300 gr farina integrale (oppure "00")

  • 80 gr di zucchero di canna

  • 60 ml olio di semi

  • 4 chiare d’uovo (a temperatura ambiente), per un totale di circa 220 gr

  • 1 cucchiaio da tavola di succo di limone

  • 1 cucchiaino di lievito per dolci

  • 1 pizzico di bicarbonato

  • 1 pizzico di sale

  • 1 busta di vanillina

COSA DEVI FARE


Procedimento:

  1. Preriscalda la piastra per waffle così che sia ben calda al momento dell'uso.

  2. In una tazza versa il latte col succo di limone, mescola e lascia riposare per 10 minuti.

  3. In una ciotola unisci farina, zucchero, sale, bicarbonato, vanillina e lievito, mescolando.

  4. In un’altra ciotola metti le chiare d’uovo con l’olio e il latte col limone, mescolando.

  5. Combina gli ingredienti umidi con quelli secchi e cuoci la pastella nella piastra per waffle per circa 3 minuti, fino a doratura, sigillando bene l'apposita chiusura dello stampo. Se la tua macchina non è dotata di un timer osserva il vapore come indicatore di cottura: quando smette di uscire lateralmente, il waffle è pronto!

  6. A tua discrezione, servi subito le cialde oppure passa i waffle nel forno preriscaldato a 250° per qualche minuto, tostandoli leggermente.

 

LEGGI ANCHE:


326 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti