top of page
  • Immagine del redattoreLuca Effe

Uova alla Benedict: la ricetta originale inglese

Aggiornamento: 20 nov 2023

Le uova benedette sono le super star brunch all'inglese, e i modi per prepararle sono tanti quanti gli scoiattoli di Hyde Park. Qui la ricetta classica e comoda (anche economica!)


eggs benedict ricetta americana uova benedette brunch buon brunch
Eggs Benedict - Buon Brunch

Dio benedica le uova! E le stra-benedica se servite "in camicia" su un paninetto cotto alla piastra e condito con un’emulsione di tuorlo e burro color giallo paglierino. Che le si chiamino Eggs Benedict o Eggs Benny, come dicono i più confidenti, poco importa.

Ciò che conta, per questo must del brunch all'inglese e all'americana, è farlo e gustarlo al momento: si parte da un engish muffin alto e spugnoso, sovrastato da pancetta croccante o prosciutto cotto o prosciutto al forno (io ho optato per della semplicissima fesa di tacchino, ma è molto valida anche l’opzione col salmone affumicato), quindi un buon uovo poché e dell'abbondante salsa olandese.

Non ti piace l’olandese? No problem: sostituscila con maionese fatta in casa, senape dolce, salsa di avocado per la versione California Benedict o una besciamella home made come nelle uova Blanchard. E benedetto sia il tuo brunch! Canzone consigliata: Blues for breakfast - Mama Cass

 

COSA TI OCCORRE


Ingredienti (per 6 english muffin):

  • 150 gr di farina Manitoba

  • 8 gr di lievito di birra fresco

  • 3 gr di sale

  • 5 gr di malto d'orzo (o miele), oppure mezzo cucchiaino di zucchero

  • 10 gr di burro

  • 1 uovo

  • 95 gr di latte

  • 25 gr di farina di mais


Ingredienti (per le uova poché):

  • 2 cucchiai di aceto bianco

  • 12 uova grandi fresche

  • mezzo litro d'acqua


Ingredienti (per la salsa olandese):

  • 170 gr di di burro

  • 3 tuorli

  • 1 cucchiaio d'acqua

  • 1 cucchiaio di succo di limone

  • 1/2 cucchiaio di aceto di vino bianco

  • un pizzico di sale

  • un goccio di tabasco (o 1 pizzico di pepe o di paprika)


Per l'assemblaggio:

  • fette di pancetta o prosciutto o tacchino o salmone (due per ogni muffin)

  • spinacino saltato o verdure spadellate a piacere

  • erba cipollina qb

  • pepe qb (+ prezzemolo opzionale + aneto opzionale)


uova alla benedict ricetta

ricetta uova alla benedict

benedict egg ricetta

 

COSA DEVI FARE


  1. Per fare gli english muffin segui la ricetta qui. Puoi prepararli con qualche giorno d'anticipo e conservarli morbidi fuori frigo, avvolti nella pellicola trasparente.

  2. Per fare la salsa olandese sciogli il burro per un paio di minuti in un pentolino a fuoco medio, fino a quando non risulta schiumoso (senza che rosoli).

  3. Prendi un pentolino, mettici un po' d'acqua e portalo sul fuoco medio, fino a sobbollire.

  4. In una ciotola (sufficientemente grande da essere appoggiata sul pentolino senza toccare l'acqua sul fondo) aggiungi i tuorli, l'aceto di vino e l'acqua, sbattendo a mano con una frusta.

  5. Continuando a montare il composto, aggiungi anche il succo di limone.

  6. Aggiungi infine - a filo, cioè molto lentamente - il burro fuso e intiepidito, fino a che non è tutto incorporato.

  7. Togli la salsa olandese dal fuoco, regola di sale e pepe (eventualmente puoi aggiungere anche un po' di paprika) e se la consistenza è troppo densa, aggiustala con mezzo cucchiaino d'acqua.

  8. Riponi la salsa olandese in una ciotola di vetro e stendi un velo di pellicola trasparente a contatto, per evitarne l'indurimento della superficie. Conservala a temperatura ambiente (perché in frigo si indurirebbe) mentre prepari le uova in camicia.

  9. Riempi d'acqua un pentolino a sponde alte, addizionandola con due cucchiai d'aceto (circa 10/12 grammi per ogni litro) portando a ebollizione. Quando arriva a 90-95° (cioè appena inizia a bollire) abbassa la fiamma a fuoco lento e mescola ripetutamente in senso orario, creando un vortice lento (ma che continui a girare autonomamente). Rompi un uovo, passalo in un piccolo recipiente e accompagnalo in acqua dolcemente, al centro del vortice, facendolo cuocere per 2 o 3 minuti. Quando l'albume avrà completamente avvolto il tuorlo, estrailo con una schiumarola e trasferiscilo su un piatto rivestito di carta assorbente. Ripeti l'operazione con le restati uova.

  10. Assembla quindi le Eggs Benedict tagliando in due gli english muffin, appoggiando su ogni lato (eventualmente spalmato di burro) una fetta di carne abbrustolita alla piastra o normale affettato o carpaccio di salmone, verdure saltate, un uovo in camicia e un cucchiaio di salsa olandese. Spolverizza con un po' di pepe nero ed erba cipollina e servi calde le tue uova alla benedettina!

 

LEGGI ANCHE:


1.267 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page