• Luca Effe

Scrambled eggs: la ricetta delle uova strapazzate

Morbide e semi cotte: è così che dovrebbero essere le uova strapazzate, le più buone e cremose. L'errore comune? Stracuocerle (penalizzandone la consistenza: gommosa!). Leggete qui come farle

Scrambled eggs - Buon Brunch

L'abbecedario di ogni #BuonBrunch comincia dalla lettera "S", esse di scrambled eggs! Perché non è un vero brunch senza un piatto (abbondante) di uova strapazzate. Il presupposto di partenza è l'uso della migliore materia prima: uova freschissime e biologiche (di tipo '0'), dunque occhio alla spesa.

E poi, il segreto per cuocerle al meglio, ottenendo una consistenza soffice e cremosa, è usare una padella antiaderente e mantenere il calore medio-basso, mescolandole con una spatola in silicone e rimuovendole dal fuoco ancora "bagnate" (perché continueranno a cuocere nel piatto per qualche istante!).

I più golosi possono arricchirle aggiungendo un po' di formaggio cheddar o panna acida (ma anche normale panna da cucina), oppure optare per formaggio spalmabile, parmigiano grattugiato o feta. Con l'erba cipollina, da introdurre a metà cottura (finemente tagliata) conservando qualche filo ornamentale, si enfatizza il sapore delle uova, accompagnabili a piacere con frutta o verdura - dall'avocado agli asparagi - e immancabili strisce di bacon = il paradiso! Canzone consigliata: Sunday smile - Jake Troth






Ingredienti (per 4 persone):

  • 10 uova

  • 50 gr di burro salato

  • 100 ml di latte intero

  • 2-3 cucchiai di panna o formaggio

  • sale e pepe qb

  • erba cipollina qb






Procedimento:

  1. Fai sciogliere il burro in padella a fuoco medio-basso. Nel mentre sbatti bene le uova in una terrina capiente, con una frusta a mano (per incorporare aria, che rende le uova più morbide), aggiungendo latte, sale e pepe solo quando sono perfettamente combinate. Quando il burro comincia a schiumare, producendo piccole bolle, versa le uova in padella.

  2. Lasciale riposare per 30 secondi e inizia a girarle con una spatola di silicone resistente al calore, producendo delle "onde" dai bordi verso il centro, e inclinando leggermente la padella per permettere all'uovo ancora liquido di defluire di sotto.

  3. A metà cottura inserisci gli altri ingredienti - burro a tocchetti, erba cipollina tritata o erbette fresche, panna o formaggio - e continua a mescolare. Puoi anche spegnere il fuoco, se la cottura è già avanzata, e terminare la preparazione a fiamma spenta.

  4. Trasferisci le uova ancora umide nel piatto di portata (dove continueranno a cuocere per qualche istante) e guarnisci a piacere, gustando le scrambled eggs da sole o accompagnate da bacon, prosciutto al forno, asparagi o avocado e pane integrale in cassetta.


HASHTAG: #scrambledeggs #uovastrapazzate #ricetteuova #ricettebrunch #buonbrunch


619 visualizzazioni

ricette

buone

PER BELLA GENTE