• Luca Effe

Pancake alla melagrana: la ricetta facile (senza burro)

Aggiornamento: 31 dic 2021

Ecco una versione festosa e invernale delle frittelle americane da colazione, per imbandire un buon brunch con pochi semplici ingredienti. Si fanno con la ricotta, il latte e l'olio di semi: scopritele qui!


pancake melagrana ricetta facile
Pancake alla melagrana - Buon Brunch

Secondo la mitologia greca, una melagrana segnò la condanna della dea dell'Ade, Persefone, che ne sgranocchiò qualche chicco agli inferi ignara del fatto che chi mangia frutti nel regno dei morti è costretto a restarvi in eterno (per una pizza alla diavola, però, ne sarebbe valsa la pena!).

La sorte arride, invece, a noi profani che i semini del "malum granatum" ci limitiamo a sgranarli nella quiete di casa, su una pila di frittelle americane.

La ricetta è semplice e facilissima, e per non trasformare la pastella in un inferno basta non lavorarla troppo, lasciandola un po' grumosa (e mescolando gli ingredienti umidi e quelli secchi in due ciotole separate prima di unirli).

Idea golosa per un party dicembrino, questo dessert delle feste - di cui apprezzerete il piacevole contrasto fra il dolce del pancake e l'aspro del frutto, la sofficità del primo e il croccante del secondo - è perfetta per un brunch natalizio o una colazone benauguale di capodanno (ché la melagrana è simbolo di abbondanza, fertilità e fortuna!). Scoprite qui il procedimento, comprensivo di mini tutorial sulla cottura dei pancake (dal mio canale Instagram). Canzone consigliata: Ain't no way - Aretha Franklin

 
pancake melagrana ricetta
pancake melagrana ricetta facile
pancake melagrana ricetta americana
pancake melagrana ricetta originale
ricetta pancake melagrana
 

COSA TI OCCORRE


Ingredienti:

  • 300 ml di latte intero

  • 200 gr di farina "00"

  • 100 gr di chicchi di melagrana

  • 80 gr di ricotta

  • 60 ml di olio di semi di arachide (+ altro per friggere)

  • 50 gr di zucchero di canna

  • 2 uova grandi

  • 1 pizzico di sale

  • 1 busta di vanillina

  • 1/2 bustina di lievito per dolci

Ingredienti (per guarnire):

  • panna montata qb

  • chicchi di melagrana a piacere

  • (opzionale) qualche scaglia di cioccolato


COSA DEVI FARE


Procedimento:

  1. In una ciotola mischia gli ingredienti secchi: farina (setacciata), sale, zucchero, lievito per dolci e vanillina.

  2. In un'altra ciotola mischia gli ingredienti umidi - ricotta, latte, uova, olio - assieme ai chicchi di melagrana sgranati.

  3. Unisci ora gli umidi ai secchi, mescolando il meno possibile (solo fino a che non saranno scomparse le tracce di farina) e metti il composto in frigo a riposare mezz'ora.

  4. Trascorso questo tempo, versa due cucchiai di olio di semi su una padella antiaderente: spalmali su tutta la superficie con un foglio di carta assorbente e accendi il fuoco a fiamma media.

  5. Quando la padella è ben calda, versa il primo 1/2 mestolo di pastella, formando un cerchio, quindi copri con un coperchio e aspetta che compaiano - ed esplodano! - i primi buchini in superficie (mentre i bordi dei pancake si asciugano). Occorrerà circa 1 minuto.

  6. Gira quindi il pancake sull'altro lato per la metà del tempo.

  7. Ripeti l'operazione con la pastella restante, impilando i pancake ottenuti e servendoli al naturale o sormontati di panna montata e altri chicchi di melagrana.

 

LEGGI ANCHE:


159 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti