• Luca Effe

Pancake alti e soffici con lo yogurt: la ricetta veloce

Aggiornamento: ott 25

Se avete in casa una confezione di yogurt magro provate questa ricetta: si fa in pochi passaggi e vi regala frittelle soffici e spugnose, da servire contornate di frutta fresca e miele o sciroppo d'acero


pancake allo yogurt ricetta light
Pancake allo yogurt - Buon Brunch

Amo i pancake perché sono una preparazione alla portata di tutti, e perché si fanno con tutto: dalla ricotta allo yogurt greco, dalla purea di zucca alle banane pestate, con le chiare montate a neve o la farina integrale.

Quelli che vi propongo oggi sono tra i più semplici ed essenziali di sempre: pancake allo yogurt magro (ma potete usare anche quello intero eh!).

Il procedimento è sempre lo stesso: si mescolano gli ingredienti secchi e gli umidi in due ciotole separate, quindi si uniscono questi ultimi assieme agli albumi montati.

La cottura in padella vuole il coperchio, per aiutare il pancake a sollevarsi! Basta ungerne una ampia, antiaderente, con olio di semi di arachide (per evitare spiacevoli attaccature).

Per servirli ad brunch domenicale potete prepararli la sera prima - dopo avere fatto riposare mezz'ora in frigo la pastella - e disporli su una teglia rivestita di carta forno per riscaldarli l'indomani (a 180° per 10 minuti, oppure nel microonde per 1/2 minuto al massimo) prima dell'arrivo degli ospiti.

Disporli impilati su un piatto di portata o un'alzatina vi consentirà non solo di presentarli al meglio, ma anche di conservarli in temperatura (perché ammucchiati si mantengono tiepidi!). Scoprite qui questo metodo semplice e infallibile per preparare degli ottimi pancake americani in tempi brevissimi e con ingredienti sempre disponibili! Canzone consigliata: Beat It - Michael Jackson

pancake americani ricetta originale
pancake allo yogurt ricetta
yogurt pancake ricetta facie e veloce

COSA TI OCCORRE


Ingredienti (per una ventina di pancake):

  • 500 gr di yogurt (del gusto preferito)

  • 250 gr di farina "00"

  • 2 uova grandi

  • 2 cucchiai di zucchero

  • 2 cucchiai di olio di semi

  • 2 cucchiaini di lievito per dolci

  • 1 bicchiere di latte

  • 1 pizzico di bicarbonato

  • 1 pizzico di sale


COSA DEVI FARE


Procedimento:

  1. In una prima ciotola mescola la farina (setacciata) con lo zucchero, il lievito, il sale e il bicarbonato.

  2. Dividi le uova montando a neve le chiare con una frusta elettrica e mettendole da parte.

  3. In una seconda ciotola mescola i i rossi d'uovo con lo yogurt e il latte, quindi aggiungi le chiare montate (incorporandole piano, con con movimenti dall'alto al basso).

  4. Aggiungi ora gli ingredienti umidi nella ciotola coi secchi, mescolando il meno possibile per amalgamarli (o svilupperai il glutine, ottenendo pancake piatti e pesanti!).

  5. Riponi la pastella in frigo per mezz'ora (coperta con pellicola alimentare). IMPORTANTE: in frigo la pastella si rassoderà, pertanto se è troppo compatta aggiungi un po' di latte prima del riposo al freddo, così da ammorbidirla (senza renderla troppo liquida!).

  6. Trascorso questo tempo, scalda un po' d'olio di semi di arachide in padella e friggi i pancake a fiamma media, uno o due minuti per lato, coprendo la padella col coperchio per facilitarne la cottura!

  7. Servi subito impilati oppure disponibili su una teglia coperta di carta forno per consumarli il giorno dopo (riscaldandoli a 180° nel forno ventilato, per 10 minuti).

LEGGI ANCHE:

379 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti