• Luca Effe

Mini Cherry Pie: la ricetta dei tortini alla ciliegia

Aggiornato il: 17 giu 2019

Per un dolce risveglio o uno spuntino pomeridiano sano e gustoso, questa ricetta-brunch non conosce orario! E se vi avanza un cestino di ciliegie è l'occasione per spadellarle. Scoprite come

Cherry Pie

Queste tortine combinano due miei passioni ataviche: il gusto per le ciliegie, le più polpose e mature, e quello per le cake monoporzione, belle da vedere e divertenti da preparare. Si fanno con un pasta brisè, di quelle "dolci", con cui foderare uno stampo per muffin (meglio se mini) e un ripieno di frutta spadellata con succo di limone, zucchero e maizena. Il segreto? Lasciare freddare il tutto in frigo (una mezz'ora abbondante) prima di cuocere in forno. Scoprite qui come fare queste mini cherry pie di fine primavera, da replicare anche nella versione crostata! Canzone consigliata: She drives me crazy - Fine Young Cannibals







Ingredienti per l'impasto (di circa 6 tortini grandi o 12 piccoli):

  • 200 gr di farina autolievitante

  • 50 gr di farina 00

  • 125 gr di burro (freddo di frigo)

  • 1 uovo grande sbattuto

  • 2 cucchiai di acqua ghiacciata

Ingredienti (per il ripieno):

  • 700 gr di ciliegie

  • 180 gr di zucchero

  • 1 noce di burro (circa 20 gr)

  • 2 cucchiai di amido di mais

  • 2 cucchiai di succo di limone










Preparazione:

  1. Metti in un food processor con lama la farina, lo zucchero e il burro freddo di frigo. Aziona per pochi istanti, così da non scaldare l'impasto ma ridurlo in briciole. Aggiungi quindi l'uovo e l'acqua e ripeti l'operazione.

  2. Estrai l'impasto ottenuto, compattalo brevemente e avvolgilo nella pellicola trasparente, lasciandolo riposare in frigo per almeno mezz'ora.

  3. In una padella metti le ciliegie (denocciolate) e fai cuocere a fuoco medio per qualche minuto.

  4. Aggiungi quindi lo zucchero, l'amido setacciato, la noce di burro e il succo di limone e cuoci per una decina di minuti, fino ad ottenere una consistenza sciropposa.

  5. Togli la pasta dal frigo, stendila sottile, fodera uno stampo per muffin imburrato e farcisci con la composta di ciliegie. Tieni da parte un po' di impasto per creare dei dischi con cui chiudere le tortine. Sigillali coi rebbi di una forchetta e rimetti in frigo a solidificarsi per una mezz'ora.

  6. Cuoci a 180° per 50 minuti e servi a temperatura ambiente, accompagnati da gelato alla panna!


HASHTAG: #cherrypie #ciliegie #ricettealleciliegie #ricettebrunch #buonbrunch

18 visualizzazioni

ricette

buone

PER BELLA GENTE