• Luca Effe

Kasekuchen: la ricetta originale della cheesecake tedesca (con formaggio Quark)

Una base di frolla al posto del classico mix di biscotti e burro ed il Quark in luogo del consueto formaggio spalmabile. Scoprite qui come fare l'impronunciabile (e buonissima) cheesecake tedesca


Kasekuchen - Buon Brunch

Se siete amanti, come me, delle cheesecake cotte in forno, non potete non provare questa variante germanica della New York Cheesecake americana: al posto del (o meglio: in aggiunta al) classico Philadelphia c'è il mitico formaggio Quark, che i tedeschi usano spalmare su bagel e pane di segale o in abbinamento a purè di patate, blintze e soufflé.

E' un formaggio cremoso dal retrogusto acidulo, quasi un incrocio fra la ricotta e la panna acida, che di questo dolce cremosissimo, detto anche "Quarkkuchen" (torta di Quark), è l'ingrediente principe.

A dispetto della cheesecake classica, questa variante Merkel-approved prevede una semplice pasta frolla al poso della base di burro e biscotti tritati (i mitici Digestive!). La buccia di limone grattugiata è presente sia nella base che nella crema e la dolcezza della torta è appena accennata (in Germania la si prepara persino col latte inacidito, per enfatizzarne il retrogusto pungente).

Chi volesse sostituire il Quark (non facilissimo da reperire in Italia: lo trovate alla Lidl!) potrebbe optare per lo yogurt greco, mentre chi preferisse evitare la base di frolla potrebbe realizzare una versione "senza fondo", aggiungendo due cucchiai di semola di grano tenero all'impasto.

Un consiglio spassionato: preparate questo dolce con due giorni d'anticipo, conservandolo in frigo. Così sarà perfettamente compatto! E ricordate il proverbio tedesco: Erst kommt das Fressen, dann die Moral ("Al primo posto c’è il cibo, poi la morale"). Canzone consigliata: Have you ever seen the rain? - Bonnie Tyler

COSA TI OCCORRE


Ingredienti (per la frolla):

  • 200 gr di farina "00"

  • 80 gr di burro (freddo di frigo)

  • 70 gr di zucchero

  • 1 uovo e 1 tuorlo

  • la buccia grattugiata di un limone

Ingredienti (per la crema):

  • 1 kg di formaggio Quark (oppure 500 gr di Quark e 500 di Philadelphia)

  • 250 gr di zucchero semolato

  • 1 cucchiaio di amido di mais

  • 1 pizzico di sale

  • 4 uova

  • 1 busta di vanillina

  • la buccia grattugiata di un limone

COSA DEVI FARE


Procedimento:


  1. Prepara la base mettendo in un mixer la farina, lo zucchero, l'uovo, la scorza grattugiata del limone e il burro freddo di frigo a cubetti: frulla il tutto accendendo la macchina a scatti.

  2. Compatta a mano gli ingredienti in un panetto (senza lavorarlo troppo) e avvolgilo nella pellicola trasparente facendolo riposare in frigorifero per almeno mezz'ora.

  3. Nel frattempo prepara la crema: separa i tuorli dagli albumi, montando a neve questi ultimi e tenendoli da parte.

  4. Nella ciotola dei tuorli aggiungi lo zucchero, il sale, il formaggio Quark, la maizena e la buccia grattugiata del limone, montando il tutto con una frusta per ottenere una crema spumosa.

  5. Unisci delicatamente gli albumi montati a neve, mescolando con una spatola dal basso verso l'alto per non smontarli.

  6. Riprendi dal frigo il panetto di frolla, stendilo e foderaci una tortiera di 24 cm di diametro (precedentemente imburrata e infarinata) bucherellando il fondo coi rebbi di una forchetta.

  7. Versaci sopra la crema e riponi il tutto nuovamente in frigo per una ventina di minuti.

  8. Preriscalda il forno statico a 140° e cuoci per 1 ora nel ripiano centrale, spostando la Kasekuchen sulla base del forno negli ultimi 10 minuti.

  9. Sforna la torta e lasciatela intiepidire, quindi riponila in frigorifero a rassodare per almeno 4-5 ore (meglio una notte intera!).

  10. Spolverizza di zucchero a velo e decora la Kasekuchen con frutta fresca e foglioline di menta a piacere. Gustala fredda di frigo!

ricette

buone

PER BELLA GENTE