• Luca Effe

Hallot: la ricetta del pane (ebreo) del sabato

Sembra pan brioche ma è persino più leggero, perché privo di latticini. Si prepara miscelando due farine e intrecciando tre o più filoncini, ed è buono da solo come farcito. Scoprite qui come farlo

Hallot - Buon Brunch

Si chiama anche "Challah", o più comunemente Saturday bread, ed è un pane tipico della cucina ebraica, intrecciato e consumato il sabato a pranzo per commemorare lo Shabbat e preparato in occasione delle principali festività semite (tenendone da parte un po' come offerta al sacerdote). A casa mia diventa un pane da colazione, imburrato generosamente e spalmato di marmellate, per un brunch dai contorni italo-israeliti!

Lontano parente del kalach russo e del colac rumeno come dello tsoureki greco (pur senza associazioni col giudaismo) ha tutta l'aria di un pan brioche ma non contiene burro né latte (solo olio di semi di girasole!). Si bagna col rosso d'uovo per dorarne la superficie e cosparge di semi di papavero o sesamo per arricchirne il sapore.

Nelle ricette più antiche ogni pagnotta è intrecciata con 6 filoncini di pasta sovrapposti, ma qui ci accontentiamo di 3 cadauna. Scoprite come farlo a casa, sorprendendovi per la sua freschezza: avvolto nella pellicola, si conserva morbido per giorni. Canzone consigliata: Faraway Look - Yola






Ingredienti (per 2 pagnotte):

  • 500 gr di farina 0

  • mezzo panetto di lievito di birra fresco (circa 12,5 gr)

  • 1 uovo intero (+ 1 uovo per lucidare)

  • 100 gr di acqua tiepida

  • 5 cucchiai di zucchero

  • 40 gr di olio di semi (di girasole o di arachide)

  • un cucchiaino sale






Procedimento:

  1. In una piccola ciotola metti un dito d'acqua tiepida e sbriciola il lievito con un cucchiaino di zucchero, lasciando riposare per 10 minuti.

  2. In una ciotola grande setaccia la farina con 4 cucchiai di zucchero e 1 cucchiaino di sale.

  3. In un'altra ciotola sbatti l'uovo con l'olio di semi e uniscilo alla farina, amalgamando il tutto.

  4. Aggiungi al composto ottenuto il lievito sciolto e la restante acqua (aggiungendone altra, eventualmente, per ottenere un impasto elastico e non appiccicoso).

  5. Copri con la pellicola in una ciotola e lascia riposare per un paio d'ore.

  6. Dividi l'impasto in 6 filoncini lunghi circa 40 cm (e di 2 cm di diametro), intrecciandone 3 per ogni pagnotta.

  7. Posizionale su una teglia rivestita di carta forno, lascia lievitare un'altra mezz'ora (coprendo le pagnotte on un canovaccio) quindi spennella con uovo sbattuto, spolverizza di semi di sesamo o di papavero e cuoci (nel forno già caldo) a 180° per 30 minuti.


HASHTAG: #Hallot #Challah #ricetteebree #panedelsabato #brunch #buonbrunch

254 visualizzazioni

ricette

buone

PER BELLA GENTE