• Luca Effe

Babka al cioccolato: VIDEO ricetta (e origine) del pane dolce intrecciato

Ha conquistato i cuori degli instagrammer ed è la variante più apprezzata (e americanizzata) del classico filoncino intrecciato di origine est-europea. Scoprite qui come prepararlo, ricetta con VIDEO


Babka cioccolato ricetta facile
Babka cioccolato - Buon Brunch

Si scrive con la "K" di kiwi ma è conosciuto anche come "baba" (senza accento!) questo pane al cioccolato di invenzione ebraica. Simile nella forma ad un altro lievitato israelita come l'hallot - il filoncino salato del sabato - è una pagnotta dolce al profumo di cannella, farcibile a piacere con cioccolato, confettura, crema frangipane, uvetta o semplice mistura di burro e zucchero di canna (tipo cinnamon rolls!).

Sarà che i pani da colazione sono da tempo il mio pallino (e la croce e delizia del mio girovita), sarà che tutto ciò che contiene lievito di birra e latte intero incontra la mia approvazione preventiva, ma questa ricetta è entrata di merito nel novero delle mie preferite.

E nonostante sia facile avvistarla fra i profili social dei blogger statunitensi, le sue origini sono ben altre, nella fattispecie baltiche, bielorusse, russe e ucraine.

Il significato del suo nome, in yiddish, è "nonna", per via della forma intrecciata dell'impasto che ricorderebbe le pieghe delle gonne delle signore anziane. Le versioni più antiche e tradizionali del babka - quelle dell'est Europa, appunto - contenevano solo miele e frutta secca o candita e avevano forme più grandi (via via ridimensionatesi) raggiungendo persino l'altezza del panettone.

Questa variante dark del filone classico, detta chocolate babka, si deve agli ebrei immigrati in America, che cominciarono a prepararlo dalla metà del secolo scorso utilizzando un alimento di cui erano esperti lavoratori: il cioccolato.

Inzaccherare il pennello da cucina di burro e cioccolato è la cosa migliore che possiate fare nel preparare questa delizia. E per regalare alla treccia una superficie lucida basta preparare uno sciroppo di acqua cada e zucchero. E' tutto: sciogliete le trecce (ai cavalli) e preparate i fiocchi (di burro!). Canzone consigliata: Sì, viaggiare - Lucio Battisti

 
 

COSA TI OCCORRE


Ingredienti (per l'impasto):

  • 600 gr di farina "0" (oppure 450 gr di Manitoba e 150 gr di "00")

  • 160 ml di latte intero tiepido

  • 150 gr di burro ammorbidito fuori frigo

  • 100 gr di zucchero di canna (o semolato)

  • 2 uova intere medie

  • 2 tuorli

  • 1 cubetto di lievito di birra fresco da 25 gr (oppure una bustina di lievito secco da 7 gr)

  • 1 cucchiaino di cannella

  • 1 pizzico di sale


Ingredienti (per il ripieno):

  • 100 gr di burro

  • 100 gr d zucchero di canna

  • 200 gr di gocce di cioccolato fondente

  • 1 cucchiaino di cannella


Ingredienti (per lo sciroppo):

  • 65 ml di acqua

  • 50 gr di zucchero


COSA DEVI FARE


Procedimento:

  1. In una scodella metti il latte tiepido, sbriciola il lievito al suo interno e aggiungi metà zucchero (preso dai 100 gr complessivi) mescolando e facendo riposare 10 minuti: si formerà una schiuma in superficie.

  2. In una ciotola capiente setaccia la farina e aggiungi il resto dello zucchero, il sale e la cannella, mescolando bene.

  3. Aggiungi le uova e comincia a impastare con una mano.

  4. Aggiungi un poco alla volta, a piccoli tocchetti, il burro (ammorbidito a temperatura ambiente) continuando a impastare.

  5. Compatta l'impasto e fallo lievitare almeno 2/3 d'ore, fino al raddoppio delle dimensioni, in una ciotola unta coperta da un panno umido.

  6. Prepara il ripieno unendo cioccolato, burro e zucchero in una ciotola e sciogliendo il tutto nel forno a microonde (o in un tegame a bagno Maria) per pochi minuti.

  7. Riprendi l'impasto e stendilo con un matterello su un ripiano leggermente infarinato, realizzando un rettangolo di 40x50 cm.

  8. Con l'aiuto di un pennello, spalma su tutta la superficie la farcia di cioccolato. Lascia circa 1 cm da ogni bordo.

  9. Arrotola su se stesso l'impasto, partendo da un lato lungo.

  10. Ottenuto un biscione tipo baguette, taglialo a metà - sempre dal lato lungo! - con un coltello a lama liscia.

  11. Incrocia a "X" le due salsicce di impasto e intrecciale fino alle estremità.

  12. Riponi la treccia ottenuta in uno stampo da plumcake rivestito di carta forno e lasciala riposare un'altra oretta.

  13. Inforna - nel forno ventilato preriscaldato a 180° - per 40/50 min, fino a doratura, coprendo la superficie a metà cottura con un foglio di alluminio (per evitare che scurisca troppo).

  14. Sforna il babka, lascialo freddare una decina di minuti quindi spennella la superficie con lo sciroppo preparato sciogliendo nel microonde (o in un pentolino a fuoco basso) lo zucchero nell'acqua calda.

 

LEGGI ANCHE:


124 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti