• Luca Effe

Apfelkuchen: la ricetta della torta di mele tedesca

Aggiornamento: 12 set

Un dolce soffice con tante mele in superficie e uvetta a discrezione. Si prepara in poche mosse (senza mai lesinare col burro) ed è perfetto per un brunch in stile tedesco. Scoprite qui come farlo


Apfelkuchen torta di mele tedesca ricetta
Apfelkuchen - Buon Brunch

La torta di mele è forse il solo dolce di casa la cui paternità non è litigiosamente contesa fra questa e quell'altra nazione ma allegramente condivisa da tutte.

Sembra che la sua origine risalga all'età medievale, quando le torte ripiene erano perlopiù rustici salati dal cuore di carne (il cui guscio di pasta, rigido e sapido, serviva al mantenimento del macinato in assenza del frigo) e le prime torte di frutta - un lusso per l'epoca, poiché lo zucchero era ancora una merce costosa! - diventavano popolari in Europa.

Se l'americana Apple Pie è forse la più celebre e celebrata tra le varianti della torta di mele assieme alla ricetta inglese, la apfelkuchen tedesca, meno nota ma non meno piacevole, è davvero molto simile alla versione italiana (quantomeno la più diffusa): un impasto soffice a base di yogurt e mele tagliate a fette e spennellate di burro fuso.

Si prepara una pastella densa quanto basta per sostenere il peso della frutta e si dispongono le mele in superficie, seguendo il "concept" della foto di copertina (ma sì dai, meniamocela!) o lo schema grafico che preferite. Ecco la ricetta per preparare in pochi semplici passaggi questo dolce amatissimo, da servire da solo o con un bricco di crema inglese, perfetto per ogni brunch continentale o come accompagnamento al té delle cinque. Can't wait! Canzone consigliata: Tapestry - Carole King

 
Apfelkuchen torta mele tedesca ricetta originale
ricetta apfelkuchen torta mele tedesca
 

COSA TI OCCORRE


Ingredienti:

  • 3 mele medie (della qualità che preferite)

  • 125 gr di burro (ammorbidito fuori frigo)

  • 125 gr di zucchero semolato

  • 4 uova medie

  • 200 gr di farina "00"

  • 2 cucchiaini di lievito per dolci

  • 1 busta di vanillina

  • 1 pizzico di sale

  • la buccia grattugiata di mezzo limone

  • 1/4 di bicchiere di latte (circa 60 ml)

  • confettura di albicocca qb per spennellare

  • (opzionale) uvetta qb


COSA DEVI FARE


Procedimento:

  1. Sbuccia le mele e tagliale a fette non troppo sottili, irrorandole con del succo di limone e mettendo da parte.

  2. In una ciotola metti il burro (ammorbidito fuori frigo da almeno mezz'ora) montandolo con una frusta elettrica per qualche minuto assieme allo zucchero, la vanillina e la scorza di limone.

  3. Aggiungi le uova, una alla volta, continuando a frullare dopo ogni aggiunta.

  4. In una ciotola a parte setaccia la farina e unisci il lievito e un pizzico di sale, mescolando.

  5. Unisci la crema di uova al mix di farina. Se vuoi puoi aggiungere anche un po' di uvetta. Combinato il tutto, versa l'impasto in uno stampo per torte - il mio è quadrato da 26 cm, ma puoi usarne anche uno rotondo classico delle stesse dimensioni - e cuoci a 180° nel forno statico per circa un'ora.

  6. Fai la prova dello stecchino per verificare la cottura, quindi lascia raffreddare, elimina lo stampo, spennella le mele di confettura di albicocche e spolverizza il tutto di zucchero a velo. Buon brunch!



LEGGI ANCHE


101 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti